Foto portfolio gabriele forti

IL MIO BLOG

Tra San Casciano e Fighine Sposarsi nel romanticismo dei nostri borghi

Finisce oggi il nostro viaggio attraverso le chiese del comune di San Casciano dei Bagni e abbiamo voluto lasciare per ultimo due vere “chicche”: la chiesa di Santa Maria ad Balnea e la chiesa di San Michele Arcangelo. 
Chiesa di San Michele Arcangelo

Visto che il nostro itinerario immaginario fra le chiese del comune di San Casciano dei Bagni aveva visto in Palazzone l’ultima tappa, riprendiamo il nostro viaggio e, dalla Chiesa di Santa Maria Assunta iniziamo a salire, perdiamoci nel silenzio dei boschi e, ammirando il meraviglioso panorama che ci circonda, torniamo verso il borgo di Fighine. Abbiamo dedicato già un articolo a questo antico borgo che si staglia nelle colline sopra San Casciano dei Bagni. La sua storia è davvero affascinante e la sua posizione è davvero l’ideale per chi sogna un matrimonio da favola, romantico e con pochi intimi invitati. All’interno della cinta muraria troviamo la piccola chiesa di San Michele Arcangelo, costruita utilizzando come abside proprio una delle torri della cinta muraria, quella rivolta a Oriente. La chiesa si presenta con un’unica navata, una tradizionale pavimentazione in cotto e il tetto a capriate. Dietro l’altare vediamo la tela di Bonichi di Lucignano che raffigura San Michele Arcangelo mentre, sulla parete di destra, un affresco ritrae uno dei vecchi proprietari del castello che, inginocchiato, dona l’altra piccola chiesa (Santa Maria delle Grazie) che si trova appena fuori le mura.
Perchè sposarsi nel piccolo borgo di Fighine? Per il suo fascino antico, per la sua posizione dominante sul territorio circostante che regala una vista mozzafiato, per vivere l’emozione di un matrimonio da favola, estremamente romantico e intimo.
Santa Maria ad Balnea
Proseguiamo il nostro viaggio, salutiamo il borgo di Fighine e riprendiamo la strada che ci porta a San Casciano dei Bagni ma questa volta non saliamo nel centro storico, continuiamo a scendere verso le terme fino a trovare la chiesa di Santa Maria ad Balnea. Si tratta di una delle più antichi pievi della Diocesi di Chiusi. Risalente al IV-V secolo questa pieve paleocristiana, secondo la tradizione, è stata edificata sui resti di un ancor più antico tempio pagano. Fra le caratteristiche più particolari troviamo, al suo interno, un altare a baldacchino risalente al 1500; vi si trovano anche numerosi affreschi di scuola senese ed umbra oltre a un’immagine della madonna di età bizantina.
Fra le chiese dei borghi di San Casciano dei Bagni è forse l’unica situata al di fuori del centro abitato, cosa che la Per chi sceglie di sposarsi in questa chiesa oggi, sicuramente i punti forti sono la sensazione di raccoglimento di questa piccola e antica pieve, oltre al bellissimo spazio esterno.
Circondata da un bel prato verde e dalla natura rigogliosa di San Casciano dei Bagni, è infatti l’ideale per il book fotografico di una coppia che ama la vita all’aria aperta.
In più la sua posizione a un passo dallo stabilimento termale di Fonteverde, la rende perfetta anche per chi desidera magari organizzare il proprio ricevimento nella struttura.
Leggi anche :

– UN MATRIMONIO A SAN CASCIANO. SCOPRI LE CHIESE PIÙ BELLE

– SPOSARSI A CELLE SUL RIGO;

CHIESA DI SANTA ELISABETTA SPOSARSI LUNGO LA VIA FRANCIGENA

DI BORGO IN BORGO LE CHIESE PIÙ BELLE DOVE SPOSARSI A SAN CASCIANO


-SPOSARSI A PALAZZONE CIRCONDATI DAI VIGNETI


credit:

www.gabrieleforti.it
English EN Italian IT Spanish ES
error: Content is protected © Forti Gabriele PH !!