Foto portfolio gabriele forti

IL MIO BLOG

Professionista del Wedding Intervista a Mariella Santoni

Intorno a un matrimonio ben riuscito ruotano molti professionisti, dal wedding planner al parrucchiere e, con il mio lavoro ho avuto la possibilità di conoscerne molti. Persone capaci e sensibili che accompagnano gli sposi nel loro giorno più bello. Vorrei dare spazio a questi miei “colleghi” pubblicando nel mio blog una serie di interviste a professionisti del mondo wedding con cui ho collaborato, professionisti che stimo e che apprezzo.
 
Non potevo non iniziare con una delle figure chiave per la buona riuscita di un matrimonio: il wedding planner!
 
Oggi quindi vorrei presentarvi una persona davvero speciale, una delle migliori wedding planner con cui abbia collaborato, Mariella Santoni.
wedding planer Mariella santoni Gabriele Forti fotografo
Mariella, come è iniziata la tua carriera professionale?
La mia carriera è iniziata 14 anni fa anche se non è stato il mio primo lavoro. Io infatti sono laureata in Economia e Commercio e per anni ho lavorato nella gestione della contabilità per un’associazione. Questo lavoro mi ha portato a stare a stretto contatto con il mondo del turismo e con strutture ricettive come alberghi e agriturismi. Negli anni ho compreso che, nel mondo wedding del nostro territorio (sempre più in espansione fra l’altro), mancava una figura professionale indispensabile. Qualcuno che organizzasse e che gestisse i rapporti fra gli sposi e i vari fornitori. Avendo una particolare attitudine all’organizzazione e alle relazioni con gli altri, ho pensato di buttarmi in questa nuova avventura e ho aperto un mio studio. Ovviamente non mi sono improvvisata e ho seguito molti corsi professionali, in particolare ho studiato al Polimoda di Firenze per tre anni dove mi sono formata sotto tanti aspetti. Dallo studio del colore all’allestimento creativo e scenografico, dalla conoscenza dei tessuti alla gestione del cliente. Ho poi studiato a Milano con Angelo Garini e ho seguito corsi a Roma per tutto ciò che riguarda la burocrazia.

Leggi anche:
Abiti da sposa 2021
Quando lo sposo è chic
Mariella santoni wedding planer Gabriele Forti fotografo
Perché, al contrario di ciò che pensano molti, quello del wedding planner è un lavoro complesso…
Assolutamente. Serve una grande preparazione e una grande formazione in molti settori oltre una grande attitudine personale. Aggiungiamo anche che, quando ho iniziato, ancora nelle nostre zone la figura del wedding planner non era conosciuta quindi sapevo di dovermi conquistare da subito la fiducia dei primi clienti e per questo essere preparatissima.
Come è cambiata la tua figura e il mondo wedding in questi anni?
Personalmente ho vissuto una grande crescita a livello professionale. Come dicevo all’inizio non è stato facile, anche nei primi contatti con i fornitori percepivo diffidenza e facevo fatica a coinvolgerli. Oggi sono i fornitori che chiamano me. Ho imparato a gestire ogni più piccolo dettaglio di un matrimonio e so di riuscire a realizzare i sogni delle coppie che si rivolgono a me. Anche il mondo wedding è molto cambiato. Ovviamente sono cambiate le mode e le tendenze ma soprattutto è cambiata l’idea del matrimonio che diventa sempre più una festa vera e propria. Negli ultimi anni poi, con coppie che hanno amici di ogni parte del mondo, il matrimoni non dura più un solo giorno ma prevede anche l’accoglienza degli ospiti, eventi il giorno prima e il giorno dopo.
In questo momento è tutto fermo o credi si possa pensare a un matrimonio? 
In questo momento la macchina organizzativa a lungo termine è ferma. Organizzare un matrimonio è una cosa seria, ci sono tempi lunghi da seguire e in un momento di grande incertezza come questo un professionista ha il dovere di dire ai propri clienti come stanno le cose senza promettere l’impossibile e senza illuderli. Ricordiamo anche che un matrimonio non è solo il giorno del si ma anche tutte le emozioni da vivere nei mesi che lo precedono. Sposarsi significa visitare insieme le location, avere la possibilità e la libertà di spostarsi da un atelier all’altro per scegliere e provare il vestito dei propri sogni ma soprattutto la libertà di festeggiare questo giorno bellissimo accanto a tutte le persone che si amano.
Mariella santoni wedding planer Gabriele Forti fotografo
Perché consiglieresti a una coppia di affidarsi a un wedding planner?
Sicuramente perché la figura di un wedding planner ti permette di avere una sicurezza che altrimenti non si potrebbe avere organizzando il matrimonio da soli. Pensiamo ad esempio all’emergenza Covid. Avendo capito la situazione io ho assistito fin da subito i miei clienti nella riprogrammazione e mi sono mossa in modo da tutelare al massimo gli sposi. In tempi normali avere una persona competente che ti introduce ad altri professionisti, che sa consigliarti nel modo migliore e risolvere tutti i piccoli problemi è sicuramente un grande vantaggio. In ultimo pensiamo proprio al giorno del matrimonio. Gli sposi sono giustamente concentrati sulle loro emozioni e non hanno proprio il tempo materiale di ricontrollare l’allestimento, la mis en place e così via. Avere una persona che, con occhio attento, tiene tutto sotto controllo significa essere sicuri che tutto andrà nel migliore dei modi. Altro valore aggiunto di un wedding planner è lo studio dello stile giusto e personalizzato. Io cerco sempre di ideare un matrimonio su misura per i miei sposi, pensato sui loro gusti quindi chi si affida a me non avrà mai un evento standardizzato uguale a quello di altre coppie
Mariella santoni wedding planer Gabriele Forti fotografo
Quale il consiglio invece per organizzare al meglio un matrimonio?
La prima cosa che faccio ogni volta che viene una coppia in studio è chiedere cosa desiderano. Quindi il primo consiglio è capire cosa vogliono. Questo è un consiglio per gli sposi ma anche per i wedding planner, perché un professionista deve saper realizzare il sogno degli sposi e non assecondare le proprie idee. 
L’aspetto più difficile e l’aspetto più bello del tuo lavoro?
Il più bello sicuramente il fatto di restare nel cuore delle persone. I miei sposi sono diventati amici nel tempo e spesso succede che poi, quando arrivano i figli, mi chiedano di seguire anche il battesimo. Con gli italiani poi è ancora più amplificato perché entri davvero all’interno della famiglia. Mi capita spesso che alla porta del mio studio si affaccino i genitori, di una sposa o di una sposo che passano solo per farmi un saluto. Questa è davvero una cosa bellissima. Per l’aspetto difficile…forse far capire agli sposi che quella scelta non è la migliore, non perché non piaccia a te ma perché può creare dei problemi o dei fastidi agli ospiti o ai famigliari. 
wedding Planner Mariella Santoni-24
C’è stato un matrimonio davvero particolare che ti è capitato di organizzare?
Come dicevo il mio lavoro consiste nel “realizzare desideri” quindi si, negli anni ci sono stati desideri particolari. Quello che forse mi ricordo con più affetto è stato quasi all’inizio della mia carriera quando uno sposo ha voluto regalare alla moglie un giro in elicottero a sua insaputa. Il motivo? Una storia molto romantica. Sembra infatti che nei primi anni di fidanzamento lei non credesse all’amore vero del ragazzo tanto che lui le promise che avrebbe scritto in cielo quanto l’amava. Così il giorno del matrimonio abbiamo fatto atterrare un elicottero sul piazzale della chiesa che ha preso gli sposi subito dopo il si e li ha fatti volare sul cielo di Siena. Avevo organizzato una tappa a Piazza del Campo dove gli sposi sono stati accolti dagli sbandieratori e hanno fatto un breve aperitivo prima di tornare al ricevimento con i loro ospiti. È stato sicuramente uno dei matrimoni più particolari che ricordi, con delle foto davvero uniche.

Ti senti un po’ come il genio della lampada?
Si ma diciamo che è parte del mio lavoro. Per fare questo lavoro devi essere in grado di organizzare e pianificare al meglio ed essere molto determinata. 
matrimonio agriturismo il poggio wedding reportage rito civile
Hai parlato di fotografie…come è nato il rapporto con Gabriele Forti?
È nato ormai diversi anni fa durante un bellissimo matrimonio in Val d’Orcia. Ci siamo subito trovati benissimo, è nato un bell’affiatamento e ci siamo inquadrati immediatamente, io che non lo conoscevo ho seguito il suo modo di lavorare. Ho capito subito che era un professionista e credo che lui abbia fatto lo stesso con me. Oggi so che se consiglio Gabriele vado sul sicuro e al tempo stesso lui sa di potersi fidare consigliando me, ecco perché continuiamo a lavorare insieme.
Il più bel matrimonio che hai organizzato con Gabriele Forti?
Te ne dico due. Il primo è dello scorso anno. È stato il primo matrimonio dopo il lockdown, in una proprietà privata. Gli sposi hanno richiesto il fotografo anche il giorno prima e il giorno dopo quindi siamo stati insieme tre giorni e si è creato un clima bellissimo perché quando lavori bene e sai dare il massimo, tutti stanno bene dagli sposi agli invitati. Anche tutto il contesto era davvero bello: la sposa è arrivata a cavallo, ci trovavamo in una splendida vallata della Val d’Orcia dove risuonava la musica di arpa e violino. Ma la cosa più emozionante è stata il cielo perché tutto intorno si vedevano nubi grigie mentre sopra di noi c’era un cielo limpido che offriva dei giochi di colore superbi. Il secondo è il matrimonio di Gabriele e Ilenia! Ed è stato bello soprattutto perché quando si crea un rapporto così fra collaboratori, capisci la stima e l’apprezzamento dell’altro. Il fatto che Gabriele mi abbia chiesto di organizzare il suo matrimonio mi ha fatto davvero un grande piacere.
Gabriele Forti fotografo Mariella santoni wedding
Mariella, sei una persona creativa e sempre in continua crescita personale e professionale. Hai qualche programma per il tuo futuro?
Devo dire che in questo momento un po’ per mia volontà un po’ anche costretta dal periodo storico a forzare i tempi, ho intrapreso due nuove attività. Sto creando una linea di bomboniere che vorrei fosse qualcosa di unico, pensato su misura per i miei sposi e i loro matrimoni. Negli anni passati ho poi avuto modo di creare delle vetrine artistiche per una profumeria, un lavoro particolare che ha vinto anche dei premi e che mi ha dato delle belle soddisfazioni. In molti hanno iniziato a chiamarmi e diciamo che sta nascendo un nuovo ramo di attività: esaltare il prodotto attraverso una vetrina ben curata e allestita con gusto. 
Sicuramente un bel lavoro, particolare e impegnativo…
Devo dire che io metto tutto il mio impegno in ogni cosa che faccio. In questo caso c’è un bel lavoro dietro, la ricerca di un tema, i giusti materiali per enfatizzare i prodotti ma anche un lavoro attento su dei giochi di luci pensati appositamente per quel prodotto e per quella vetrina. È un lavoro che mi piace molto e sono contenta che si stia sviluppando.
https://www.mariellasantoni.it

Credit: Alessandra Conforti

English EN Italian IT Spanish ES
error: Content is protected © Forti Gabriele PH !!